Image
Image

Creme alla Bava di Lumaca Curaderm

I prodotti della linea Curderm alla Bava di Lumaca sono stati formulati per contrastare: Cicatrici, Smagliature, arrossamenti, orticaria, verruche, dermatiti, psoriasi, inestetismi della pelle.

Curaderm
La natura che ti cura

4 Brevetti:Bava di LumacaOlio di OlivaAloe VeraRosmarino

Il migliore componente naturale per la cura e la rigenerazione della pelle. Fondamentale l’effetto antiossidante che costituisce il principale contrasto all’invecchiamento cellulare e ai radicali liberi grazie alle alte concentrazioni di vitamine E. La bava di lumaca è utile per ridurre e rendere meno evidenti i segni del tempo come rughe e macchie. La concentrazione di sostanze emollienti in essa contenuta, come l’allantoina, è indicata per il trattamento di cicatrici causate dall’acne, e delle smagliature. Collagene ed elastina; inoltre, contribuiscono alla rigenerazione dell’epidermide rendendo la pelle più morbida, elastica e sana.
L'olio d'oliva ha proprietà antiossidanti, protegge dall'azione nociva dei radicali liberi e previene gli effetti dell'invecchiamento. È un olio ricco emolliente che nutre la pelle in profondità e ne regola il sistema di idratazione naturale. Ha inoltre azione lenitiva sugli arrossamenti e sulle irritazioni ed è ben tollerato anche dalle pelli più sensibili.
  • Alta tollerabilità: ha un potenziale molto basso di irritazione ed è quindi ideale anche per le pelli sensibili e problematiche.
  • Lenitivo, rinfrescante e antimicrobico: ottimo su scottature e irritazioni, sulle pelli secche e acneiche, in caso di psoriasi, forfora e dermatiti.
  • Idratante: perfetto per le pelli che non sopportano creme dalle formule ricche, ma che hanno comunque bisogno di idratazione.
  • Cicatrizzante e rigenerante: aiuta in caso di abrasioni, contusioni e ferite superficiali.
  • Antiossidante, anti-age: ottimo sulle pelli mature.
L’estratto di rosmarino in polvere è ricco di flavonoidi ad azione antiossidante e di acidi fenolici tra cui l’acido rosmarinico, il composto di riferimento ad azione antinfiammatoria. L’olio essenziale è composto da sostanze tipiche ad azione antisettica.
Image

CREMA MANI RIPARATRICE IDRATANTE

Agisce in modo diretto e profondo con un efficacie trattamento riparatore, emolliente, idratante, antiossidante, antietà, nutriente e rigenerate, ideale per trattare ragadi, geloni, dermatiti, arrossamenti e screpoltaure dovute all'uso eccessivo di igenizzanti alcolici. Restituisce la pelle elasticità e morbidezza alle prime applicazioni.

  • Principi Attivi:  Bava di lumaca, Aloe Vera, Olio di Oliva, Estratto di Rosmarino.
  • Utilizzo: dermatiti, ragadi, geloni, arrossamenti e screpolature
  • Tipo di Pelle: tutti i tipi di pelle
  • Consigli d'uso: Utilizza questa crema in ogni momento della giornata e ogni qualvolta sia necessario. Massaggia una piccola quantità sul dorso e sui palmi delle mani con dei grandi movimenti circolari. 
  • Non Contiene: Peg, oli minerali o loro derivati, alcool, siliconi, BHA, BHT, EDTA, SLS/SLES, parabeni, profumi allergizzanti, coloranti, componenti O.G.M
Image

CREMA VISO E CORPO DERMATITE E PSORIASI

Bioeta Curaderm dermatite e psoriasi è un trattamento quotidiano per dermatite e psoriasi. La sua formula idratante, rigenera e idrata in profondità la pelle secca, molto secca e con desquamazione. Riduce il prurito, l'arrossamento e desquamazioni, tipico della dermatite o della psoriasii.

  • Principi Attivi:  Bava di lumaca, Aloe Vera, Olio di Oliva, Estratto di Rosmarino.
  • Utilizzo: dermatiti, psoriasi, orticaria, arrossamenti e screpolature
  • Consigli d'uso: Applicare l'emulsione una o due volte al giorno dopo la detersione. Adatto a viso e corpo.
  • Non Contiene: Peg, oli minerali o loro derivati, alcool, siliconi, BHA, BHT, EDTA, SLS/SLES, parabeni, profumi allergizzanti, coloranti, componenti O.G.M
Image

CREMA VISO E CORPO CICATRICI E SMAGLIATURE

Trattamento Multi-azione: Idratante e cicatrizzante. Ottima anche durante la gravidanza o in regimi di dieta, per prevenire la comparsa di smagliature e attenuare quelle già esistenti. Profuma la pelle con la sua delicata fragranza orientale.

  • Principi Attivi:  Bava di lumaca, Aloe Vera, Olio di Oliva, Estratto di Rosmarino.
  • Utilizzo: Smagliature e Cicatrici
  • Tipo di Pelle: tutti i tipi di pelle
  • Consigli d'uso: Applicare l'emulsione una o due volte al giorno dopo la detersione. Adatto a viso e corpo.
  • Non Contiene: Peg, oli minerali o loro derivati, alcool, siliconi, BHA, BHT, EDTA, SLS/SLES, parabeni, profumi allergizzanti, coloranti, componenti O.G.M

CURADERM SHOP

La Dermatite

Recenti studi attestano che il 5% della popolazione mondiale è affetta da dermatite.

Con il termine medico dermatite indichiamo un processo infiammatorio che colpisce varie zone del corpo, del viso ed anche il cuoio capelluto i cui principali sintomi sono prurito, croste e forfora e la pelle risulta essere arrossata, irritata e gonfia.

La dermatite è provocata da numerosi fattori tra i più importanti troviamo: disfunzioni ormonali, anomalie del sistema immunitario, stress, carenze vitaminiche (vitamina B6 e vitamina B8) e privazione del sonno.

Le più comuni hanno un'origine irritativa o allergica e corrispondono a una reazione verso fattori esterni o interni che si manifesta con eruzioni cutanee diffuse.

Tale problematica si manifesta sotto forma di desquamazioni, ossia di eccesso di sebo, in tutte le zone in cui sono presenti le ghiandole sebacee, ovvero faccia, torace, condotto uditivo ed in particolare cuoio capelluto.

Le dermatiti si differenziano in dermatite irritativa, allergica, eczematosa, infiammatoria, reattiva ecc…,e le forme più comuni sono:

  • dermatite atopica o eczema atopico: è molto comune nell'età infantile e si manifesta con arrossamento e vescicole in corrispondenza delle pieghe della pelle, in particolare nei gomiti, nelle ginocchia e nel collo, in cui l’umidità favorisce l'irritazione della pelle;

  • dermatite seborroica: all’infiammazione cutanea si accompagna una desquamazione intensa. È frequente sul cuoio capelluto, dove causa la forfora, o nei neonati come crosta lattea, e sul volto.

  • dermatite da contatto: è causata dal contatto con sostanze urticanti, come l'ortica, o irritanti, come i detersivi o altre sostanze chimiche, o anche dal veleno di insetti. È fortemente irritativa e può dar vita a vescicole nell'area interessata.

L’infiammazione improvvisa della cute può essere momentanea o persistente, a seconda delle cause, e complicarsi con gonfiore, desquamazione, vescicole, bolle, erosioni e croste.

L'eruzione cutanea può essere più o meno fastidiosa e causare una sensazione di prurito o calore più o meno intensa, spingendo la persona a grattarsi con energia. Questo può comportare lacerazioni e ferite e un rischio indiretto di infezioni.

Non ci sono delle vere e proprie regole specifiche per evitare la comparsa della dermatite, ma si raccomanda di evitare di lavarsi troppo frequentemente in quanto, l’uso di saponi più o meno aggressivi, impoverisce gli strati più esterni della pelle.

La Psoriasi

La psoriasi non è da considerarsi un semplice e comune inestetismo della pelle ma è una vera e propria malattia infiammatoria dell’epidermide;

molto spesso cronica e recidivante, non è però né contagiosa né infettiva. Tende a seguire un corso ciclico con fasi acute, conosciute come esacerbazioni, cioè periodi in cui i sintomi sono severi, e fasi di remissione, quando i sintomi sono leggeri o inesistenti.

Nella maggior parte dei casi nella pelle affetta da psoriasi si manifestano chiazze circoscritte dalla forma tendenzialmente tonda e dal colore rosso o bianco di pelle molto desquamata. Può sfociare in tutte le parti del corpo, solitamente sul viso, gomiti, ginocchia, sugli arti in generale, mani, piedi ed anche cuoio capelluto e causa molto spesso anche un fastidioso prurito.

I sintomi possono apparire a qualsiasi età, ma sono più probabili all'inizio dell'età adulta o in età più avanzata, intorno ai 50-60 anni. È una malattia molto diffusa che colpisce entrambi i sessi e le presunte cause possono essere: genetiche, ambientali o dovute anche a fattori autoimmunitari. Infatti le cause della psoriasi non sono ancora del tutto chiare, ma un ruolo importante è certamente svolto dal sistema immunitario e dalla genetica.

Il processo patologico alla base della patologia è caratterizzato da un'iperproliferazione dei cheratinociti e si associa alla flogosi dell'epidermide e del derma. Questa reazione provoca la comparsa di lesioni cutanee ben circoscritte, eritematose rossastre e ricoperte da squame grigio-argentee.

La diagnosi della psoriasi si basa sull'aspetto e sulla distribuzione delle lesioni. Il trattamento prevede l'utilizzo di emollienti, farmaci topici (analoghi della vitamina D, retinoidi, catrame, antralina e corticosteroidi), fototerapia e, nelle forme più gravi, terapie sistemiche come metotrexato, ciclosporina o farmaci biologici.

Le Smagliature

Molto spesso, le donne di tutte le età si trovano a fare i conti con la comparsa di striature sulla pelle lunghe, strette: le smagliature. Questa sorta di cicatrici, possono interessare varie parti del corpo. Appaiono quando la pelle si allunga o si restringe repentinamente, provocando così la rottura del collagene e dell’elastina. 
La nostra pelle è elastica e molto flessibile, tuttavia ci sono situazioni in cui non riesce più ad allungarsi senza causare queste cicatrici che chiamiamo smagliature. 

Tipi di smagliature 
Cerchiamo di approfondire quali tipologie di smagliature si formano sulla nostra pelle, in modo da comprendere meglio le strategie di prevenzione e i trattamenti per eliminarle.

In genere distinguiamo due tipi di smagliature: 

Smagliature rosse: costituiscono uno stadio iniziale e sono provocate da un eccessivo allungamento del derma. Le fibre di collagene diventano più dense e si adattano alla nuova conformazione, mentre l’elastina inizia a cedere. Si formano così delle striature di colore rosa o rosso o anche violaceo, prima sottili, ma che col tempo possono aumentare in lunghezza e larghezza e dare anche prurito o gonfiori. 

Smagliature bianche:
 sono una fase avanzata. Le cicatrici appaiono più sbiadite,
anche di colore bianco o argenteo e dalle forme irregolari, somigliando quasi a delle rughe. 

Le smagliature da gravidanza 
Molto frequenti sono le smagliature dovute alla gravidanza, causate dall’ingrossamento dell’utero. Compaiono in genere intorno al 6° o al 7° mese sull’addome, sul seno e sulle cosce, talvolta anche nell’area lombare, sui fianchi, sui glutei e sulla parte superiore delle braccia. 
Il cambiamento fisico e ormonale durante la gravidanza può causare la perdita o l’indebolimento delle fibre di elastina. Le smagliature hanno in questo caso un allineamento parallelo e non perpendicolare. Le smagliature da gravidanza tendono a scomparire entro un anno o 2 dal parto, anche se non sempre. 

In quale parte del nostro corpo appaiono le smagliature?  
Di seguito un’analisi delle zone del nostro corpo in cui si formano più di frequente le smagliature: 

Smagliature sul seno:
 possono essere causate da vari fattori. In pubertà i cambiamenti ormonali possono provocare una rapida crescita del tessuto mammario, che porta a un conseguente allungamento e al diradamento della pelle, creando smagliature. Lo stesso discorso vale per la gravidanza, come detto in precedenza. 

Smagliature sulla pancia:
 oltre alla gravidanza, le smagliature sulla parte addominale sono dovute anche a una rapida perdita di peso. La pelle, non riesce ad adattarsi in tempo alla nuova conformazione e si formano le smagliature. 

Smagliature sulle cosce e sulle gambe:
 un aumento del peso o, al contrario, una repentina perdita di peso dovuta alla dieta può indurre la comparsa di smagliature. Anche determinati esercizi fisici che aumentano il volume dei muscoli delle cosce possono esserne la causa. La gravidanza può favorire la comparsa di smagliature sulle cosce. 

Smagliature sulla schiena:
 sono dovute sia alla pubertà (crescita rapida) sia da esercizi fisici come il sollevamento di pesi. La gravidanza, ancora una volta, rientra nelle cause delle smagliature sulla schiena. 

Smagliature sui glutei:
 sono vari i fattori che portano alla formazione di smagliature in queste aree, fra cui pubertà, gravidanza, ma anche obesità, formazione anomala di collagene e fattori ereditari.  

Come si formano le smagliature? 
È possibile riscontrare dei segnali prima della comparsa delle smagliature: la pelle appare sottile e rosata, si può avvertire prurito o irritazione. In un primo momento le striature appaiono rugose, di colore rosso (ma dipende dal tipo di pelle), con il tempo sbiadiscono assumendo un colore biancastro o argenteo. 

Ma quali sono le cause più comuni della formazione delle smagliature? 
Gravidanza: un’alta percentuale di donne in gravidanza riscontra la comparsa di smagliature che durano anche dopo il parto. 

Pubertà:
 in questa fase si assiste a una rapida crescita del corpo, che comporta inevitabilmente un allungamento della pelle in varie aree. 

Malattie:
 particolari condizioni mediche possono causare smagliature, come la sindrome di Marfan (che porta a una riduzione dell’elastina del tessuto cutaneo) e la sindrome di Cushing (che porta a un veloce aumento di peso e alla fragilità della pelle). 

Obesità o esercizio fisico estremo:
 entrambe le condizioni implicano un rapido aumento del peso e del volume di alcune zone del corpo. 

Dieta:
 questa condizione determina una rapida diminuzione di peso e di volume di alcune zone del corpo e questo non permette alla pelle di adattarsi alla riduzione di volume. 

Corticosteroidi:
 l’uso prolungato di creme e lozioni corticosteroidi può ridurre i livelli di collagene nella pelle. 
Come prevenire la formazione delle smagliature 

Base Naturale

Nikel Tested

Clinicamente Testato

ASSISTENZA/CONTATTI

info@bioeta.it

Parlano di Noi

pagamenti Accettati

Image

BIOETA SOCIAL MEDIA

Bioeta Laboratori - Cosmesi alla bava di lumaca Corso Matteotti, 74 - 85010 Albano di Lucania (PZ) | ©2020 Copyright. E' vietata qualsiasi ripRoduzione, anche parziale.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando su questo sito, accetti implicitamente la Privacy e la Cookie Policy.